ISCHIA, ORDINANZA DEL TRAFFICO SAN GIOVAN GIUSEPPE DALLA CROCE, ECCO LE LIMITAZIONI



Il Comandante dei vigili urbani del comune di Ischia Chiara Bocca fuso ha emanato questa ordinanza:
“A partire dal 29 agosto e fino a tutto il 2 settembre sarà vietata ventiquattro ore su ventiquattro la sosta di qualsiasi veicolo sul lungomare Aragonese, sull’intero Piazzale delle Alghe via Boccaccio e sull’intero Pontile Aragonese, in via Antonio Sogliuzzo e via Luigi Mazzella con sospensione degli stalli a pagamento esistenti (le cosiddette strisce blu). Sul lungomare Aragonese sarà consentita l0installazione di attrezzature finalizzate allo svolgimento dei festeggiamenti. Domenica 1 settembre, poi è fatto divieto di circolazione in via Seminario e via Luigi Mazzella dalle ore 9 alle 13 e dalle 18 alle 5 del mattino successivo tutto questo senza deroghe. Sarà possibile usufruire della navetta Zizì, nel contempo sono da ritenersi sospese, in via Seminario, anche le occupazioni di suolo pubblico temporaneamente esistenti. Ma domenica è anche il giorno in cui si svolge il corteo religioso per le strade della parrocchia ed a tal uopo è stato disposto che dalle 8 fino al termine del corteo è vietata la sosta a qualsiasi veicolo lungo il seguente percorso: via San Giovan Giuseppe della Croce, Piazzale delle Alghe, via Luigi Mazzella, via GB Vico (tratto compreso tra via Luigi Mazzella e incrocio Nuova Cartaromana), via Nuova Cartaromana (tratto compreso tra via GB Vico e via A. Sogliuzzo), via Antonio De Luca, via A. Sogliuzzo (tratto compreso tra via A. Sogliuzzo e incrocio via Nuova Cartaromana, via Seminario). L’ultimo sacrificio per cittadini e in particolare possessori di veicoli ci sarà il 2 settembre, quando in via Sogliuzzo,tra l’incrocio con via Leonardo Mazzella e l’area antistante la Pensione Noris, sarà vietata la sosta a qualsiasi veicolo eccezion fatta per i tassisti. Sia domenica 1 che lunedì 2 settembre, infine, sulle strade interessate ai cortei religiosi si intende sospesa la sosta a pagamento sulle strisce blu”.



240 Visualizzazioni
Graziano Petrucci

Graziano Petrucci

Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli è iscritto all’Ordine degli avvocati. Giornalista pubblicista, si è perfezionato con un master a La Sapienza in «Geopolitica e sicurezza globale» e ha frequentato il master in «Intelligence e Sicurezza» presso La Link Campus University di Roma. Cura la rubrica «Caffè Scorretto» per il quotidiano di Ischia e Procida Il Golfo. Componente dell’associazione «Studi Tradizionali e filosofici Raimondo Di Sangro» di Napoli che si dedica allo studio delle civiltà del passato per una migliore conoscenza del presente. Scrive brevi racconti per «La rivista intelligente.it». Si occupa di comunicazione.