IL NAPOLETANOLOGO AMEDEO COLELLA A CASA MEHARI

IL NAPOLETANOLOGO AMEDEO COLELLA A CASA MEHARI

Iniziativa nell’ambito del progetto “In viaggio con la Mehari” (finanziato dall’8X1000 alla Chiesa Valdese): eventi sui temi della legalità, dell’inclusione e dell’educazione alla cittadinanza. Lunedì 20 novembre 2023 ore 18,30

Amedeo Colella, il napoletanologo scrittore, storico ed umorista napoletano sarà a Casa Mehari, il bene confiscato alla criminalità in via Nicotera n.8 a Quarto, il prossimo lunedì 20 novembre alle ore 18,30. Sarà un’occasione per parlare dei suoi libri e delle sue numerose iniziative volte a divulgare la cultura napoletana. Parteciperà all’incontro la professoressa Raffaella De Vivo, assessore alla Cultura del Comune di Quarto. Modera Arturo Delogu. Organizzazione generale a cura di Luisa Perfetto di Artemide Aps. Prenotazioni ed informazioni: 3471594511

Colella è divulgatore della cultura napoletana su piattaforme web e canali televisivi. È docente di cultura napoletana per la Fondazione Humaniter. Ha lavorato da ricercatore senior per ventiquattro anni al Criai di Portici, un centro di ricerca informatica promosso dall’Università Federico II. A cinquant’anni ha deciso di cambiare vita, ha svuotato i cassetti e ora vive di cultura, di scrittura, di bellezza. Il napoletanologo parlerà della sua ultima pubblicazione, “Napoli 365. Cosa fare a Napoli ogni giorno dell’anno” edito da Cultura Nova nel 2022. Il libro – che gode della prefazione dello scrittore Maurizio De Giovanni e dell’archeologo Paolo Giulierini – sarà presentato insieme a “’O calennario ‘e Napule 2024 – cu ‘o proverbio d’’o juorno”  il calendario a foglietti realizzato con i cartelli di Pasquale De Stefano, ovvero Pascale ‘o nummararo, l’ultimo pittore dei cartelli partenopei.

Quello con Colella è uno degli incontri sui temi della legalità, dell’inclusione e dell’educazione alla cittadinanza promossi con il progetto “In viaggio con la Mehari”, finanziato grazie ai fondi dell’8X1000 alla Chiesa Valdese per Casa Mehari, il bene confiscato alla criminalità del Comune di Quarto. Il progetto ha come capofila e responsabile della progettazione “La Bottega dei Semplici Pensieri ODV” in condivisione con la Cooperativa Sociale La Quercia Rossa, Dialogos Aps e ArteMide Aps.

Per gli eventi che si svolgono a Casa Mehari è attivo il bar interno gestito dalla Cooperativa Sociale “La Quercia Rossa”. Non è consentito il parcheggio all’interno del complesso e nelle strade intorno alla villa; pertanto è necessario parcheggiare lungo via Pozzillo e raggiungere a piedi, in due minuti, Casa Mehari.

264 Visualizzazioni
Redazione

Redazione