ISCHIA, AL FARO PUNTA IMPERATORE SI INAUGURA LA MOSTRA DELL’ARTISTA NON VEDENTE GIACOMO PIETOSO

ISCHIA, AL FARO PUNTA IMPERATORE SI INAUGURA LA MOSTRA DELL’ARTISTA NON VEDENTE GIACOMO PIETOSO

Domenica 24 marzo l’opening dell’evento: sarà anche presentato il volume di poesie “Vieni al faro”, edito dall’associazione “Colorando i Pensieri”

omaggio al Faro Punta Imperatore, dove ha trascorso un periodo di soggiorno, che si traduce in 17 dipinti e in un libro di poesie: così l’artista non vedente Giacomo Pietoso ha tradotto le sensazioni di un luogo unico al mondo, tra i fari più antichi del Mediterraneo, che dallo scorso luglio si è trasformato in un accogliente resort, il primo in Italia della società tedesca Floatel GmbH, specializzata nella valorizzazione di fari in tutta Europa.

Uno dei dipinti di Pietoso

Domenica 24 marzo, alle ore 16.00, l’opening della mostra e la presentazione del libro di poesie “Vieni al Faro”, edito dall’associazione “Colorando i Pensieri”, grazie alla sensibilità della presidente Monica Picardi, che con Anna Esposito è anche curatrice della mostra (l’evento è su invito).

Le opere resteranno in esposizione permanente nella struttura.
Nato ad Acerra, Giacomo Pietoso ha perso la vista nel 2008 a seguito di un grave incidente, che l’ha costretto a rinunciare alla sua carriera di poliziotto. “Ho tradotto la diversità in opportunità – racconta – dando voce alla mia passione per la scrittura e scoprendo quella per la pittura”.

978 Visualizzazioni
Redazione

Redazione