Approdato a Napoli il pattugliatore “Osum” della Guardia di Finanza

Approdato a Napoli il pattugliatore “Osum” della Guardia di Finanza

È arrivata ieri nel porto di Napoli, al Molo Sam Vincenzo, la nave più grande di sempre delle Fiamme Gialle.

“Osum” è il nome dell’enorme pattugliatore, lungo ben 60 metri e largo 9,5 possiede un’area per il decollo e l’atterraggio di un aeromobile e dispone a bordo di due battelli superveloci della lunghezza di 9 metri.

In un comunicato sui canali di comunicazione ufficiali, la Guardia di Finanza fa sapere: “Il pattugliatore Osum della Guardia di Finanza, la più grande unità navale green del Corpo, approda nel porto di Napoli”.

L’unità è poi dotata dei più moderni sistemi di comunicazione radar, ed è utilizzata per la funzione di polizia del mare e di sorveglianza dei confini nazionali ed europei anche in condizioni meteo-marine avverse.

Particolarmente di rilievo la nuova propulsione “green” diesel-elettrico che permette alla nave di garantire al suo equipaggio di ben 30 militari 15 giorni di navigazione continuativa, con ridotte emissioni di gas di scarico.

Il suo nome deriva dal fiume albanese lungo il quale le unità della GdF si impegnarono durante i due conflitti mondiali.

330 Visualizzazioni
Ottavio Turino _

Ottavio Turino _

“Nessuno, in nessun caso, fermerà la forza del pensiero e della parola che anima chi crede ancora che la libertà di stampa possa esistere”