Imbarcazione finisce sulle “camerate” a Forio nella notte, questa mattina le operazioni di ripescaggio

Imbarcazione finisce sulle “camerate” a Forio nella notte, questa mattina le operazioni di ripescaggio

È importante per chi naviga conoscere i pericoli che possono incontrare, in questo caso, un natante ieri sera è finito sugli scogli affioranti denominate “Camerate” all’esterno del porto di Forio ed è affondato.

foto Raffaele Iacono

Subito si è aperta una falla e non c’è nulla da fare per salvare il natante. Questa mattina, con la presenza di una motovedetta della Guardia Costiera, l’hanno tirato su grazie all’ausilio di palloni galleggianti della ditta di Vittorio Guarracino, dopodiché l’hanno trainato vicino alla banchina di emergenza nel porto di Forio e con la gru della ditta di Luigi Morgera, l’hanno tirata a secco.

L’imbarcazione è di un turista partenopeo che, molto probabilmente, non era a conoscenza della pericolosità degli scogli delle “Camerate”.

1.341 Visualizzazioni
Marcello De Rosa

Marcello De Rosa

Amo la mia terra senza se e senza ma. Scrivo la verità perché la verità ci rende liberi. La mia libertà la conquisto giorno dopo giorno svelando il marcio della nostra società