VERGOGNA EAV BUS: AL CUOTTO IL PULLMAN PER FORIO PASSA DOPO UN’ORA

VERGOGNA EAV BUS: AL CUOTTO IL PULLMAN PER FORIO PASSA DOPO UN’ORA

Da alcuni residenti ci è giunta una segnalazione di assurdo disservizio relativo al trasporto pubblico sull’isola d’Ischia. Al Cuotto dalle ore 14.05, il primo pullman direzione Forio è passato alle ore 14.55, dopo quasi un’ora. In una tratta servita da due linee, la numero 1 e la CD. E, ovviamente, il primo bus che è passato era strapieno a tal punto che i passeggeri erano assiepati al suo interno come delle sardine. Vergogna su vergogna! E stiamo parlando di una tratta talmente centrale, quella che collega Cavagrado a Ischia, che in un paese degno di poter essere definito civile verrebbe servita, soprattutto d’estate, ogni dieci minuti e non ogni mezz’ora. Ieri abbiamo denunciato lo scandalo che residenti e turisti sul porto di Casamicciola sono costretti ad aspettare all’impiedi, ammassati come animali da soma, il turno per imbarcarsi e oggi la vergogna di cittadini che dopo quasi un’ora di attesa sono stati costretti a salire su un bus stracolmo. Che bel modo di trattare i turisti in un’Isola la cui economia è trainata proprio dal turismo. Gli amministratori comunali di Forio bene farebbero ad uscire dalle stanze dei bottoni dove sono arroccati da mesi e a vivere il paese per toccare con mano i disagi che quotidianamente è costretta a vivere la popolazione e a pretendere dalla EAV BUS un servizio decente di trasporto pubblico nel nostro Comune e sull’intera isola d’Ischia.

201 Visualizzazioni
Gennaro Savio

Gennaro Savio

Attraverso la mia attività politica, sociale e giornalistica cerco con impegno ed umiltà di dare quotidianamente voce ai senza voce e agli sfruttati dell’infame società capitalistica. Per migliorare sin da subito le condizioni di vita delle masse popolari e per costruire, in prospettiva, un mondo migliore basato sui valori della pace e sull’uguaglianza economica e sociale di tutti i cittadini.