GAY PRIDE A SORRENTO IL 14 SETTEMBRE ABBAC SOTTOSCRIVE CONVENZIONE PER OFFRIRE OSPITALITA' A PARTECIPANTI

In occasione del Gay Pride a Sorrento, previsto per sabato 14 settembre, la nostra associazione ha sottoscritto una convenzione con le associazioni organizzatrici della manifestazione. L’obiettivo è fornire pernotti e strutture ricettive per il soggiorno di ospiti e partecipanti della manifestazione. Le strutture ricettive iscritte all’Abbac applicheranno uno sconto pari al 10% sul prezzo a camera e riceveranno le prenotazioni mediante un modulo online fornito alla platea di partecipanti alla manifestazione.

Per richiedere disponibilità è possibile compilare il modulo al seguente linkhttps://docs.google.com/…/1_tm-GiO3COjYGRfqLqRDfB2ry0Z…/edit

“Ci occupiamo di accoglienza e ospitalità e una manifestazione del genere è in linea con il nostro modo aperto e senza filtri dei nostri gestori che fanno delle diversità un’opportunità di dialogo e scambio culturale e umano – dichiarano il Presidente Abbac Agostino Ingenito e il coordinatore Abbac Penisola Sorrentina Sergio Fedele – Auspichiamo di poter offrire il nostro contributo per garantire il soggiorno agli ospiti che avranno necessità di stare in Penisola Sorrentina e a Castellammare di Stabia per raggiungere Sorrento, località scelta per il Pride”. Lo sconto sarà applicato per l’intero periodo pre e post evento. Una delegazione Abbac, composta dai nostri rappresentanti locali e gestori ricettivi prenderà parte al corteo.

242 Visualizzazioni
Graziano Petrucci

Graziano Petrucci

Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli è iscritto all’Ordine degli avvocati. Giornalista pubblicista, si è perfezionato con un master a La Sapienza in «Geopolitica e sicurezza globale» e ha frequentato il master in «Intelligence e Sicurezza» presso La Link Campus University di Roma. Cura la rubrica «Caffè Scorretto» per il quotidiano di Ischia e Procida Il Golfo. Componente dell’associazione «Studi Tradizionali e filosofici Raimondo Di Sangro» di Napoli che si dedica allo studio delle civiltà del passato per una migliore conoscenza del presente. Scrive brevi racconti per «La rivista intelligente.it». Si occupa di comunicazione.